Le insegne per i negozi sono sempre un elemento fondamentale, al quale è necessario prestare la massima attenzione. Il materiale, i formati, la tipologia e non in ultimo la grafica delle insegne possono essere determinanti per comunicare l’immagine del negozio, del brand o di un’attività in generale. Vediamo come scegliere senza spendere troppo e assicurandosi il massimo della qualità.

Iniziamo a fare una distinzione tra le insegne esterne e gli elementi di segnaletica interna.
Per le prime, come è ovvio che sia, sarà consigliabile scegliere materiali resistenti agli stress atmosferici (alluminio per esempio), formati probabilmente più grandi per essere visibili anche su strade di passaggio e una grafica accattivante per catturare gli sguardi anche dei più distratti.
Per la segnaletica interna, per i cartelli informativi e direzionali, potete invece optare per materiali meno forti, in favore della leggerezza o della flessibilità (Forex o anche cartone, per esempio).

Insegne per negozi in alluminio: le varianti per l’esterno

L’alluminio è spesso utilizzato per stampare insegne pubblicitarie e insegne per negozi, perché adatto a tutte le soluzioni che richiedono un materiale con superficie estremamente planare, con la possibilità di poter creare una insegna tridimensionale molto appariscente.
Quello che forse non tutti sanno è che a seconda delle esigenze, è possibile scegliere tra insegne in Dibond® originale o in Allubond, economico e resistente.

In entrambi i casi, la sicurezza è quella di avere pannelli e insegne resistenti agli agenti atmosferici, stabili e leggeri.

La versione in Dibond® offre l’affidabilità storica del marchio tedesco registrato, mentre l’Allubond è perfetto se si vuole ottenere un miglior vantaggio economico.
In entrambi i casi, la struttura dei pannelli è costituita da due lamine di alluminio e nucleo centrale in polietilene.

I pannelli in alluminio sono disponibili anche nella versione bifacciale, ideale per insegne per negozi a sospensione.

Non dimenticate inoltre i dettagli tecnici: potete personalizzare totalmente la vostra grafica, con l’invio del file di stampa ideato da voi o dal vostro studio di comunicazione. Inoltre potete modificare i fori su ogni lato, per creare l’insegna davvero perfetta per il vostro negozio.

Insegne e pannelli per l’interno dei negozi

E all’interno dei negozi? O all’interno dei grandi centri congressi, dei bar, degli alberghi e ristoranti?
Anche qui le insegne e i cartelli segnaletici sono di fondamentale importanza.
Possono servire per comunicare il tuo brand, i tuoi prodotti, le tue attività. Ma anche per dare informazioni utili ai visitatori quando si trovano a spostarsi in zone ampie e hanno bisogno di indicazioni chiare.

Se all’esterno la priorità è la resistenza, all’interno potete decidere con più libertà a quale tipo di pannello affidarvi per la vostra comunicazione.

I pannelli Sandwich per esempio sono molto leggeri e offrono una buona resistenza, avendo un’anima interna e un doppio rivestimento in PVC esterno. Sono disponibili in diversi formati e spessori e offrono anche una blanda fonoassorbenza.
Ottimi per arredare e suddividere spazi, possono anche essere rifiniti da bordi bianchi o neri.

Le insegne e i cartelli in Forex® sono i grandi classici tra i supporti rigidi.
Se personalizzati con immagini dal grande impatto visivo e rifiniti con attenzione ai dettagli, possono risultare perfetti come complemento d’arredo per qualsiasi punto vendita.

E per le insegne, o meglio i pannelli retroilluminati?
In questo caso l’alleato principale è il Plexiglass®, che permette un relativo passaggio di luce, in modo da esaltare grafiche e loghi, con un tocco quasi glamour che farà la differenza.

Tornando sulle insegne per negozi in alluminio, invece, una variante del Dibond® molto utilizzato per le indicazioni e le comunicazioni interne, è quello spazzolato in superficie. Un effetto davvero elegante e d’impatto, che rafforza la comunicazione ambientale e anche quella istituzionale in ogni ambiente.
Da non dimenticare per altro che i pannelli e le insegne in alluminio sono autoestinguenti, per un’ulteriore garanzia di sicurezza in caso di incendio.

Come creare insegne per negozi efficaci

Vi lasciamo quindi qualche consiglio su come creare una grafica efficace e d’impatto per la vostra insegna. O su come valutare eventuali proposte che vi vengono fatte dai vostri grafici di fiducia.

1. Immagine coordinata

Prima di tutto la grafica dell’insegna del vostro negozio, deve parlare di voi e solo di voi. Deve distinguersi dalla concorrenza, attraverso il logo e l’immagine coordinata della vostra attività, ma anche attraverso la sua dimensione, il suo materiale, la sua luminosità.

Non dimenticate che i vostri valori devono riflettersi in ogni elemento della vostra comunicazione.
Se amate accostare al vostro business valori come “artigianalità” o “ecosostenibilità”, per esempio, non avrebbe senso creare un’insegna in materia plastica o iper-illuminata, non credete?

2. Attenzione a colori e font

Se non possedete un’immagine coordinata e optate per una scritta o (in gergo) un lettering, state sempre attenti alla scelta del font. I caratteri tipografici dalla personalità forte, un po’ estrosi, possono attirare indubbiamente l’occhio, ma rischiano di essere difficili da leggere e di stancare alla lunga, appena passati di moda.
Discorso analogo per i colori: restate sul neutro o su una palette di colori rodata e approvata, senza esagerare o sperimentare troppo.

3. Tenete conto del contesto

Cercate sempre di integrare l’insegna del vostro negozio all’interno dell’ambiente circostante, rispettandone lo stile e la linearità. Un elemento “estraneo” può infatti di certo attirare l’attenzione, ma avrà più difficoltà a comunicare qualità e affidabilità, invogliando i passanti a entrare,

Scegliete infine sempre materiali di qualità, per evitare spiacevoli deterioramenti o personalizzazione non sufficiente.

Quanto costano le insegne per negozi?

Il costo delle insegne per negozi variano in base a moltissimi aspetti, dal materiale, alla dimensione, alla grafica.
È quasi impossibile quindi dare un’idea realistica di prezzi specifici.

Ci limiteremo quindi a indicarvi alcune fasce di prezzo che potrete riscontrare sul nostro sito per i pannelli in alluminio, che come abbiamo visto spesso possono essere perfetti per la stampa di insegne. 

Insegne per negozi: i prezzi indicativi dell’alluminio
 
Dibond®
 

Dibond® bifacciale

Allubond
140 cm x 100 cm
€ 66,31
 

€ 90,10

€ 57,16
280 cm x 200 cm
€ 257,91
 

€ 353,07

€ 221,31

Attenzione: molto spesso ci sono offerte speciali e sconti sul sito, quindi controllate sempre il prezzo dei pannelli sulla pagina ufficiale!

Dibond 3 mm

Stampa su pannello in alluminio Dibond Originale spessore 3mm. Adatto per uso...

 

da € 34.9 /mq.

Dibond 3 mm bifacciale

Stampa su pannello in alluminio Dibond Originale BIFACCIALE spessore 3mm. Adatto per uso...

 

da € 47.9 /mq.

Allubond 3 mm

Stampa su pannello in alluminio AlluBOND spessore 3 mm. Adatto per uso...

 

da € 29.9 /mq.